Quale tipo di amplificatore è il migliore per la vostra auto?

Il miglior amplificatore per un subwoofer dipende in realtà dalle dimensioni, dalla potenza e dalla potenza del vostro diffusore. Il miglior amplificatore per un piccolo subwoofer sarebbe un amplificatore in classe D o un amplificatore AB. Gli amplificatori in classe A sono così veloci e non riescono a tenere il passo con i bassi ad alta frequenza, mentre gli amplificatori in classe D hanno un condensatore a bobina e un trasformatore toroidale per un’uscita ad alta frequenza costante. Un amplificatore AB non ha lattine di coke e solo subwoofer passivi perché i subwoofer attivi suonano sempre male. Se state cercando un amplificatore, allora prendete in considerazione la potenza e le dimensioni del vostro diffusore.

Per quanto riguarda il wattaggio, il wattaggio non è così importante per la maggior parte delle persone, a meno che non suoni molta musica. Infatti, quando si suona heavy metal, il wattaggio è molto importante. Se avete bisogno di più potenza per il vostro amplificatore, allora cercate di ottenerne uno con più watt. Se state usando l’amplificatore per ascoltare musica, allora il wattaggio non è importante. L’altra cosa che deve essere determinata prima di decidere quale amplificatore ottenere è il wattaggio. Dovrete anche decidere se volete ottenere un amplificatore che ha un preamplificatore o uno che ha solo la manopola del volume. Non c’è niente di sbagliato nell’acquistare un amplificatore che ha solo la manopola del volume, perché non tutti di fatto hanno le stesse esigenze di volume e quindi ciò che potrebbe andare bene per una persona che ha delle determinate necessità di audio potrebbe invece non essere di fatto la scelta adeguata per un’altra persona.

Una volta che avete le informazioni sulle dimensioni, la potenza e la potenza dei vostri altoparlanti e subwoofer si dovrebbe determinare dove si sta andando a mettere l’amplificatore al fine di ottenere il miglior suono. Se non si sa quale stanza si sta andando a mettere l’amplificatore poi andare al vostro negozio di elettronica locale. Saranno in grado di aiutarvi a trovare il posto migliore per l’amplificatore. Una volta trovato un posto per mettere l’amplificatore si vuole ottenere la potenza adeguata. Non eseguire l’amplificatore dalla batteria della vostra auto in quanto questo può surriscaldare e danneggiare l’amplificatore. Ricordate di testare il vostro amplificatore con un fonometro per assicurarsi che si sta ottenendo la giusta quantità di volume.

Puoi cliccare sul seguente sito per tutte le informazioni che desideri conoscere sull’argomento.